Aqua Granda 2019 - Un aiuto per Venezia!


Venezia è anche nostra

Appello della Fondazione Svizzera Pro Venezia

 

Nella notte dal 12 al 13 novembre Venezia, Patrimonio dell'Umanità, è stata vittima di una violenta e drammatica mareggiata che ha causato e sta ancora causando, visto il perdurare dell'acqua alta, danni ingentissimi, oltre che alle persone, a cose e immobili privati, al patrimonio artistico e culturale.

 

L'evento è paragonabile solo a quanto si verificò il 4 novembre 1966 che indusse il Consiglio federale a costituire la Fondazione Svizzera Pro Venezia con lo scopo di raccogliere fondi per soccorrere la Città lagunare nella riparazione dei danni e nel restauro del patrimonio culturale. Essa è sottoposta alla vigilanza del Dipartimento federale dell'Interno.

 

Da allora Pro Venezia continua a promuovere interventi di restauro e nel contempo persegue lo scopo di sottolineare e valorizzare la relazione culturale tra Svizzera e Italia scegliendo, di regola, opere realizzate da architetti e artisti svizzeri durante ben duecento anni a partire dal 15° secolo (www.provenezia.ch).

 

Tutti i progetti sono stati realizzati in collaborazione con le competenti autorità italiane e con il coordinamento dell'Associazione dei Comitati Privati Internazionali per la Salvaguardia di Venezia, di cui fa parte. La maggior parte degli interventi sono stati sostenuti dalla Confederazione, da Cantoni, da Comuni e da privati.

 

A oggi, l'entità dei danni di quest'ultimo evento non è ancora stata quantificata. Nondimeno già sappiamo che numerose opere sono state gravemente danneggiate, per cui sarà necessario ed è urgente intervenire, sia per prevenirne l’ulteriore degrado, sia per la loro messa in sicurezza, nonché in un secondo tempo per promuoverne il restauro vero e proprio. 


Per questi motivi la Fondazione Svizzera Pro Venezia rivolge un caloroso appello di aiuto a tutti coloro -enti pubblici e privati, nonché cittadini- che hanno a cuore Venezia.

 

Forte dell'esperienza maturata in tutti questi anni e del numero e della complessità dei progetti realizzati, la Fondazione è l’ente svizzero che può garantire efficacia e assoluta trasparenza nello svolgimento del compito di coordinamento degli aiuti a Venezia.


Per ogni informazione ci si può rivolgere alla Fondazione utilizzando la mail provenezia@as-accounting.com


A chi intendesse partecipare a questa azione di emergenza chiediamo di voler versare il proprio contributo sul conto della Fondazione Svizzera Pro Venezia presso:

Banca del Ceresio di Lugano
IBAN CH88 0858 4000 0386 5000 0
menzione Aqua Granda 2019.

 

Grazie di cuore!

 

Per il Consiglio di Fondazione

Il presidente Giordano Zeli, i vicepresidenti  Paola Piffaretti Franco Poretti, i membri Walter AnderauFulvio CacciaSpartaco ChiesaRudolf Dudler, Ernst Iten, Mario Maccanelli, Peter NobelIvano Proserpi, Kathy RiklinGuelfo Solari, Marco SolariMaurizio Solaro del Borgo e Oriana Vitalini-Paolucci, segretaria.

Fondazione Svizzera/Fondation Suisse/Schweizerische Stiftung Pro Venezia;   info@provenezia.ch